Sostegno alla prevenzione nei luoghi di lavoro

Nota Bene- Il requisito  minimo  valido per  l’accesso  a tutte le prestazioni CEDAM  ove  non specificato altrimenti è, per l’Impresa,  avere  un  cantiere  attivo  nella  Regione Marche  ed  essere  in regola  con  i pagamenti alla  Cassa Edile.

Con decorrenza dal 1 giugno 2009 – riconfermata/modificata a seguito dell’approvazione del C.C.R.L. del 21/12/2015, viene istituito il contributo: Sostegno alla Prevenzione nei Luoghi di Lavoro;  tale  contributo  è rivolto esclusivamente alle Imprese e prevede un esborso forfettario massimo di  €.400,00  (quattrocento) annui per  impresa  che implementa e/o aggiorna i sistemi   di  protezione  individuali  o  collettivi  per  la prevenzione degli infortuni e delle  malattie  professionali  dovuti alle cadute dall’alto,  alla  movimentazione  manuale  dei  carichi  e all’esposizione al rumore.

Tale contributo, che sarà pari al 50% della spesa effettiva da documentare con regolare fattura entro e non oltre 3 mesi dalla data della sua emissione, potrà essere riconosciuto all’impresa iscritta ed attiva presso la CEDAM da almeno 12 mesi; tale periodo si riduce a 6 nel caso di “nuova” impresa.

Calendario Pagamenti per Prestazioni alle Imprese : verranno effettuati dalla CEDAM, alla presentazione della domanda, nei seguenti mesi: GENNAIO – MARZO – MAGGIO- LUGLIO – SETTEMBRE – NOVEMBRE di ogni anno relativamente alle domande pervenute entro il giorno 15 di ogni mese di erogazione. Le domande presentate in forma non regolamentare e/o incomplete verranno accettate, tuttavia, verranno evase, non appena regolarizzate, alla prima erogazione utile. DOMANDA

Print Friendly