21 Dicembre 2015 Rinnovato dalle Parti Sociali il C.C.R.L. Edile per le Imprese Artigiane delle Marche ed il Regolamento Prestazioni Extracontrattuali – Attenzione dal 1° Ottobre 2017 Convenzione con UniSalute

, , Comment closed

In data 21 Dicembre 2015 le Parti Sociali del comparto edile artigiano delle Marche e, quindi, della Cassa Edile CEDAM, hanno sottoscritto due importantissimi accordi:

– il Rinnovo del Contratto Collettivo Regionale di Lavoro Edile Artigiano

Copie  dei C.C.R.L. sono state depositate alle Direzioni Territoriali del Lavoro di: Ancona, Ascoli Piceno – Fermo, Macerata, e Pesaro Urbino in data 20/01/2016 (Tramite invio telematico posta certificata PEC come previsto dalla legislazione vigente)

– il Nuovo Regolamento delle Prestazioni Extracontrattuali riguardanti i Lavoratori iscritti

I nuovi accordi introducono diverse novità che coinvolgono direttamente la Cassa Edile CEDAM ed i loro iscritti; ad esempio sono state cancellate alcune alcune Prestazioni Extracontrattuali rivolte ai Lavoratori come: “Il Premio Fedeltà” e sono state introdotte nuove prestazioni, rivolte ai più giovani, come il contributo per la “Nascita-Adozione di un Figlio/a” ed il conseguente riconoscimento del “Congedo Parentale“.

Per le Imprese è stata confermata la Prestazione: “Sostegno alla prevenzione nei luoghi di lavoro” per la quale, tuttavia, sono state definitivamente stabilite: il campo di applicazione e gli aventi diritto, questo per evitare il respingimento di domande fatte non conformemente alla natura ed agli scopi previsti dal contributo stesso come ad esempio: richieste di contributo per l’acquisto di scarpe da lavoro, vestiario (già fornite dalla CEDAM) o per le pratiche per la “Valutazione dei Rischi”.

Come già accennato con pubblicazione del 27 ottobre 2015  ricordiamo che le Casse Edili non gestiranno più  la C.I.G. APPRENDISTI;  con il JOBS  ACT (D. Lgs. 148/2015) vi sarà la gestione diretta da parte dell’INPS. Dal 24 Settembre 2015, infatti, con l’entrata in vigore del D.Lgs. 148/2015, che riordina il sistema degli Ammortizzatori Sociali, viene riconosciuta la Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria anche ai lavoratori assunti con contratto di apprendistato.

ATTENZIONE, dal 1/01/2016, viene sospeso il versamento aggiuntivo del 1% per le ditte che hanno in forza apprendisti! Accordo delle Parti Sociali Regionali del 21 Dicembre 2015.                                                            

Si consiglia, tuttavia, una attenta e completa lettura dei testi pubblicati.

­

Print Friendly, PDF & Email